Cromology, storia di un successo annunciato

Con l'ingresso nel Gruppo Nippon Paint, Cromology si appresta a proseguire in una crescita proficua e fisiologica grazie ad una strategia di sviluppo lungimirante, a una profonda evoluzione culturale, a un posizionamento funzionale dei brand e a un progetto formativo e identificativo a tutto tondo.

Per Cromology il 2022 è stato un anno molto importante, iniziato nel migliore dei modi grazie all’acquisizione da parte di DuluxGroup, l’azienda australiana che fa parte del gruppo giapponese Nippon Paint che è leader di mercato in Asia e quarto produttore mondiale di vernici. L’ambizione del gruppo -oggi leader anche in Australia e Nuova Zelanda- è quella di diventarlo anche nel mercato europeo e americano e, per questo, ha identificato in Cromology Group la piattaforma di sviluppo per le sue mire espansionistiche in Europa. Interesse di Nippon Paint è che Cromology rimanga Cromology, nell’ottica di uno sviluppo in cui i singoli Paesi abbiano piena autonomia nel mettere a punto le proprie strategie commerciali. E per Cromology lo scambio per il proprio territorio è molto importante, lo dimostrano gli progetti che l’azienda ha creato e segue `Cromology per l’arte’, `Cromology for Children’, `In aula con Cromology’…scopri di più, ascolta il podcast per approfondire!