Cromology e università: una sinergia che favorisce l´innovazione

Cromology e università: una sinergia che favorisce l'innovazione nel settore delle pitture e delle vernici per l'edilizia grazie alle collaborazioni strategiche con l'Università di Pisa, l'Università di Firenze, l'Università di Siena e la Scuola per mediatori linguistici di Pisa e lo IULM di Milano.

Anche nel settore delle pitture e delle vernici per l’edilizia la sinergia tra le imprese e il mondo dell’università e della ricerca è una delle leve principali per favorire l’innovazione e coltivare un bacino di talenti e competenze in grado di occupare posizioni strategiche nell’organigramma aziendale. Per questo Cromology, negli ultimi anni, ha deciso di investire nelle relazioni con il mondo universitario mettendo in campo alcuni interessantissimi progetti.

L’azienda è attualmente impegnata in una serie di interventi formativi tenuti presso l’ Università di Pisa e l’ Università di Firenze nell’ambito dei corsi di laurea in Ingegneria chimica, Chimica e chimica industriale, Ingegneria gestionale, Ingegneria edile, Ingegneria dell’informazione, Chimica e tecnologie farmaceutiche. Il progetto – che dà all’azienda la possibilità di offrire stage curriculari e non agli studenti interessati – prevede anche la collaborazione con la Scuola per mediatori linguistici di Pisa, con l’Università di Siena e con lo IULMdi Milano.

Ascolta il podcast per saperne di più!