Smeraldo

Superbonus 110%: il nuovo Ecobonus

Quali interventi possono beneficiare della detrazione fiscale al 110% introdotta dal Decreto Rilancio per agevolare l'efficientamento energetico degli edifici? E quali sono i requisiti minimi da rispettare per poter avere accesso al bonus?

Il 1° luglio sono entrate in vigore le detrazioni fiscali previste dall’articolo 119 del Decreto Rilancio per incentivare gli interventi di efficientamento energetico, la riduzione del rischio sismico e l’installazione di impianti fotovoltaici connessi alla rete elettrica. L’insieme di questi provvedimenti è noto come Superbonus 110% e, oltre a introdurre il nuovo Bonus Fotovoltaico, modifica i `vecchi’ Ecobonus e Sismabonus.
Nello specifico, per quanto riguarda il nuovo Ecobonus, l’articolo 119 del Decreto Rilancio prevede che la detrazione fiscale già prevista per gli interventi di risparmio energetico possa essere innalzata al 110%, da ripartire in cinque quote annuali di pari importo, per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021. Ma quali sono di preciso gli interventi che possono beneficiare dell’incentivo?
Per scoprirlo, ascolta il podcast!