Offida, la città del serpente dorato