Luigi Nespoli parla del futuro delle attrezzature per verniciatura

La previsione di Nespoli: "Penso che nel futuro l'edilizia di nuove e grandi costruzioni si avvarrà principalmente di attrezzature per la verniciatura a spruzzo e che i pennelli e i rulli rimarranno per lo più appannaggio delle finiture più qualitative delle nuove costruzioni, del mondo del restauro, delle ristrutturazioni e del fai da te".

Con un fatturato di 300 milioni di euro, 1.300 impiegati, 10 siti produttivi e 13 siti commerciali nel mondo, il Gruppo Nespoli è un’azienda di caratura internazionale che, grazie a un’offerta estremamente articolata, è in grado di rispondere a tutte le esigenze di professionisti e privati nel mondo dell’edilizia, dei prodotti vernicianti e della cura della casa.

Parte del successo globale del Gruppo è senza dubbio il ruolo strategico assegnato agli investimenti in ricerca e sviluppo, pari al 2% del fatturato su base annua: una filosofia aziendale che ha consentito a Nespoli di proporre al mercato prodotti innovativi e tecnologicamente all’avanguardia. Ne abbiamo parlato con il presidente Luigi Nespoli, che ci ha anticipato alcune delle principali novità che l’azienda ha in serbo per i prossimi anni, in termini di prodotti, di scelte distributive e di visione del mercato.