Come combattere l'inquinamento in casa

La qualità dell'aria dipende dalle nostre scelte consapevoli e dai comportamenti virtuosi ed è importante fare alcune semplici operazioni per avere la giusta areazione nella propria abitazione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda che più del 15% delle malattie croniche sono causate dalla qualità dell’aria, soprattutto fra le pareti di casa. Sotto analisi, tra gli altri, sono anche i materiali di arredi e le finiture, da pavimenti e rivestimenti a intonaci e vernici, infissi e serramenti e, non ultimi, gli impianti.
Come combattere i rischi casalinghi? Innanzitutto aerare frequentemente per eliminare residui volatili di formaldeide, benzene, biossido di azoto e altre 45 sostanze chimiche dannose rilevate in casa. Poi, usare sistemi di ventilazione meccanica controllata che garantiscono un continuo e controllato ricambio dell’aria negli ambienti chiusi e rappresentano, quindi, una soluzione efficiente per combattere l’inquinamento indoor.
Ascolta il podcast per approfondire!
Altre soluzioni di color design qui!